mercoledì 12 giugno 2013

Intervista con Emanuela Terrazzini

Buongiorno, oggi vi presento Emanuela Terrazzini e con questa intervista termina il primo ciclo di interviste.

Intervista di Nikicijevic Natasha



1- Buongiorno Emanuela. La tua passione è l'Home Decor. Qual'è la parte della casa che ami decorare e riarrangiare di più?

Buongiorno Natasha! Innanzittutto ti voglio ringraziare per avermi invitato a partecipare a questa tua serie di interviste che ho seguito fin qui e che mi ha dato modo di conoscere nuove donne speciali o di approfondire la conoscenza di altre!
Per rispondere alla tua domanda, non c'è un ambiente della casa che io prediliga, ma ora che tu mi ci fai pensare, mi rendo conto che forse le mie creazioni sono per lo più pensate per le zone living, per la sala da pranzo, il soggiorno, ma anche lo studio o la craft room, l'ingresso...per esempio la mia ultima inspiration board http://my-littleinspirations.blogspot.it/2013/06/padded-inspiration-board.html ) si adatta benissimo in una craft room per raccogliere appunti, foto, campioni di materiali, ma potrebbe essere perfetta anche in un ingresso per i biglietti d'auguri o gli inviti! Con la bella stagione, l'ispirazione mi porta anche a pensare ad oggetti per l'esterno, soprattutto per addobbare le tavolate estive, come lanternine segnaposto (http://my-littleinspirations.blogspot.it/2012/07/e-finalmente.htmlcentrotavola (http://my-littleinspirations.blogspot.it/2012/09/autumnand-shabby-centre-piece.html).

2- Se potessi cambiare nazione, in quale luogo ti piacerebbe decorare le case?

Sai che prediligo lo stile shabby, quindi mi troverei a mio agio nei paesi nordici, dove impera uno shabby molto essenziale ma anche in Provenza, con qualche tocco vintage, l'altra mia passione!

3- Ami i colori neutri e i materiali naturali. Se potessi o dovessi usare due colori diversi da quelli che usi solitamente, quali sceglieresti?

Difficilmente riuscirei ad usare tonalità forti o brillanti, non sono proprio nella mia natura, ma gli azzurri ed i rosa tenui sicuramente sì!

4- Hai insegnato per diversi anni l'inglese, quindi hai vissuto in un mondo diverso dalla creatività, ora ti manca il tuo lavoro?

No, non mi manca perchè in realtà non l'ho mai abbandonato completamente. Continuo a dare lezioni sia a ragazzi che ad adulti, giostrandomi tra queste ed il mio mondo creativo. Apparentemente sono due mondi completamente agli opposti, ma in realtà non è così, io ci metto tanto di me e della mia creatività anche quando insegno, cerco sempre di personalizzare e di rendere meno monotone le lezioni, inventandomi ogni volta qualche cosa!

5- Cos'hai imparato dai ragazzi ai quali hai insegnato?

Lavorare con i giovani è bellissimo! Certo sono difficili da "domare", ma proprio la loro vivacità, anche intellettiva, è per me una grande ispirazione ed uno stimolo a non lasciarmi andare alla ripetitività, come sarebbe facilissimo fare, ma a cercare appunto nuovi modi per insegnare, alla fine, sempre le stesse cose.

6- Saresti disposta ad insegnare ai giovani ciò che fai ora, cioè l'Home Decor?

Sicuramente sì! Mi piacerebbe tantissimo! Io amo sperimentare e creare, ma amo ancora di più poter condividere le esperienze che nel tempo ho fatto e poterle trasmettere a dei giovani che a loro volta da lì potrebbero partire per allargare le loro abilità e conoscenze...sarebbe bellissimo!

7- Hai progetti o impegni imminenti a cui tieni in particolar modo?

Sì, senz'altro! Ho avuto il grande onore di essere stata selezionata con altre eccellenti creative, per partecipare al progetto "Orsobosco" alla fiera Kreativ di Bolzano, a settembre. E' un grande evento di cui Nives Marchi è la Direttrice Artistica ed è un evento a cui  tengo tantissimo. Saremo le portavoce del mondo della passione creativa e dell'handmade, quello vero, un mondo vastissimo, ma purtroppo poco considerato da chi non ne fa parte, anzi spesso deriso e sminuito. Noi, con la nostra passione ed il nostro lavoro, cercheremo di dimostrare, invece, che è un mondo che vale la pena non solo considerare, ma anche sostenere e promuovere con ogni mezzo. In questo senso, abbiamo una grandissima responsabilità, ma siamo una bella squadra affiatata e ce la metteremo tutta per il buon esito di questo importante impegno!


Qui potrete conoscere meglio Emanuela e le se creazioni:




A presto. Niki

6 commenti:

  1. Che emozione essere la protagonista di una delle tue famose interviste!!! Grazie mille Natasha!
    Un bacio!

    RispondiElimina
  2. fa bene conoscerci e facciamo bene a farci conoscere Natasha sei un veicolo di informazione e diffusione per noi e ti son grata anche io , complimenti anche a Manuela ovvio e auguri a tutte noi !!
    susy

    RispondiElimina
  3. Conosco Emanuela, perché la seguo da un pò, é un'ottima creatrice!!!! Ho seguito con interesse tutte le tue interviste cara Niki e mi dispiace che questo appuntamento sia terminato. E' stato bello conoscere tutte le protagoniste, scoprire persone interessanti!! Complimenti ad entrambe

    RispondiElimina
  4. sono contenta di aver letto questa intervista a Emanuela
    molto bella!
    ciao Emanuela e complimenti a te Natasha per il lavoro fatto
    valeria

    RispondiElimina
  5. Bella intervista a una brava creativa!
    Carla

    RispondiElimina
  6. oltre a dare un volto a Emanuela ho così scoperto anche una parte di se stessa...grazie.glo

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Pin It button on image hover