lunedì 7 marzo 2016

Cambiamenti

Buongiorno a tutti.

E da un'infinità di tempo che non scrivo sul mio blog e ne sentivo la mancanza, come sento la mancanza di poter creare, come facevo fino ad un paio di anni fa. Ma la vita è mutevole, gli eventi rapidi e vorticosi.
Se guardo dietro le mie spalle fino a tre anni fa, faccio fatica sia a riconoscere la mia vita, sia me stessa. E cambiato tutto o quasi. Mio marito non lavora da tre anni, mio figlio più grande si è diplomato in modo eccellente e ora va all'università e lavora, i miei due piccoli dopo un momento un po' difficile, si sono ripresi alla grande, mia figlia è fidanzata da otto mesi, il mio piccolo di tredici anni è alto più di un metro e ottanta e suona il violino divinamente. Mio marito ha avuto due interventi chirurgici nell'arco di cinque mesi. Sto combattendo come una disperata per non perdere la casa e non so se ci riuscirò. Faccio tre lavori diversi e ciò che guadagno non basta per tutto il necessario. Faccio volontariato per far sì che la gente come me, non si senta abbandonata come mi sono sentita io. Ho scoperto alcune ( poche) amicizie che sono più preziose dell'oro e che mi hanno aiutata a non sentirmi sola e farmi travolgere dalla disperazione.Non ho più tempo per nulla, tanto meno per creare, ma ora ci sono cose più importanti... E c'è molto altro, ma non voglio diventare noiosa.
 Scrivo, perché il mio blog ancora oggi rappresenta qualche cosa di importante, che va oltre la creatività o un hobby. E Natasha. Chi guarda al suo interno può capire bene chi sono come persona e ciò che amo. Mi manca, è innegabile. Mi manca quel momento, in cui mi entusiasmavo ad un mio progetto e lo mettevo in pratica, anche se poi la mia creazione mutava mentre lo creavo e, questo mi faceva sentire libera, felice come una bimba. Non abbandonerò il mio sogno e un lavoro di anni, ma la vita a volte ci da lo stop, perché per alcune cose, bisogna cambiare strada, voltare pagina e addirittura ricominciare da zero.
Ho scritto tutto questo col cuore in mano, a mo' di sfogo, non di lamento ( non è nel mio carattere), forse anche per spiegare la mia assenza. Ecco! Vedete? Fino a tre anni fa, non me la sarei mai sentita di scrivere certe cose così private, per pudore, per non risultare in un modo piuttosto che in un'altro e, invece ora non mi faccio alcun problema, anzi, sono fiera di aver scoperto un coraggio ed una forza da leoni che pensavo fosse sparita con la mia giovinezza.
A presto...almeno lo spero. Io ce la metterò tutta! Fatemi un in bocca al lupo sincero, ne ho comunque bisogno! Grazie.  Niki


Foto via Pinterest
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Pin It button on image hover