sabato 14 maggio 2011

Questo è il mio primo bracciale, ci crediate o no! Naturalmente sono partita subito con qualche cosa di semplice....hihihih. Infatti ho infilato sul filo argentato in rame, le scheggie di ametista, ho preso i miei ferri per fare la maglia e giù a sferuzzare, come se fosse un maglione per i miei figli! Una volta finito il " maglioncino", ho preso il filo in rame argentato da 1mm, e ho fatto la struttura. Alla struttuta ho cucito il lavoro fatto a maglia.Però mi sembrava troppo semplice e ho preso un' ametista ovale e l'ho fissata al lavoro a maglia.Infine ho aggiunto due fili di rame argentati aricciati sulle punte. Per l'allacciatura ho messo un moschettone. E voilà! Non è male, anzi  è piaciuto molto e questo mi ha rincuorato parecchio... essendo il primo !
P.s.: L'Ametista è una pietra  che amo molto.Il suo nome dalgreco, significa"non intossicante",quindi ha un effetto purificatori anche sugli organi interni.E la pietra dell'umiltà,placa l'orgoglio e riduce lo stress.Posta vicino ad altre pietre,riesce a purificarle (e non èda tutti! ).E adatta al segno del Sagittario, al Capricorno e ai Pesci.

3 commenti:

  1. E' un sogno cosi' delicato e leggero, un vero "gioiello" di fantasia ed eleganza....tu meriti tanto Natasha perche' ci metti il cuore e si vede!!!!
    mi stra -piace....e chissa'....
    Susanna

    RispondiElimina
  2. non so descrivere cosí bene come fa Susanna, ma sono completamente in accordo con lei! Unico punto non si vede bene cosa sia? baci barbara

    RispondiElimina
  3. Come sempre le tue creazioni sono splendide ma questa è Superlativa!!!
    Un bacio sorellina.
    Morena

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Pin It button on image hover